Account email rubati

Capita spesso di leggere news di account email rubati (in gergo leaked), l’ultima di qualche giorno fa relativa a 5.000.000 di account Gmail trafugati. Potrebbe essere buona norma verificare di tanto in tanto, almeno quando veniamo a conoscenza di queste notizie, andare a verificare se siamo finiti anche noi nelle mani di hacker, che magari hanno pure pensato bene di postare in pubblico le nostre credenziali di accesso. Se non siamo riusciti ad entrare in possesso di tale informazioni, possiamo provare ad interrogare alcuni di quei servizi gratuiti o a pagamento, che raccolgono in archivio, l’elenco degli account di posta rubati.

Uno tra tanti è https://haveibeenpwned.com/ è un servizio che offre un motore di ricerca all’interno di un loro database. Provate a ricercare il vostro account di posta, se è presente nel loro archivio, iniziate a preoccuparvi e a cambiare subito la password dell’account.

Ah, una cosa molto importante, non utilizzate mai la stessa password per piu account (sia di posta che non), per ovvi motivi… so che non è facile ricordarsi diverse password, ma per se la memoria non è il vostro forte, potete sempre ricorrere ad un key manager, un programma con il quale potete gestire tutte le vostre credenziali di accesso con un’unica master password, che ovviamente non dovrà essere semplice del tipo 123456 😛

Un software tra tutti potrebbe essere KeePass (http://keepass.info/), è gratuito.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*